Contatore

martedì 30 novembre 1999

LEPIDEZZE CAGLIARITANE



Ai tempi della sua fuga in Tunisia su un muro di Viale Marconi a Cagliari c’era scritto:
«Craxi torna!»
Dopo un po’ sotto uno aggiunse:
«Sì ma nel cunno».



7 commenti:

  1. ad Hammamet la sua casa e la tomba sono inserite nei vari tours...

    le guide turistiche, ogni volta che propongono il giro, ne parlano come di un eroe e, si meravigliano, se gli italiani rispondono con frasi simili alla scritta nel muro...


    ciao piccolo Falco...

    RispondiElimina
  2. veramente lui è uscito dall'altro buco.

    RispondiElimina
  3. bellissimo, anche un po' neolatino...

    RispondiElimina
  4. Più chiaro di un disegno :D

    s.

    RispondiElimina
  5. Che è un cunno lo posso solo intuire :D NIKKA

    RispondiElimina
  6. Si dice sempre: "Da dove sei entrato mò devi uscire...."

    Per poi rientrare....In questo caso?

    RispondiElimina
  7. L'educazione è la prima cosa. Ovvio.

    Ci mancava giusto un "grazie" finale. Io ce l'avrei aggiunto, così, come tocco di classe!

    RispondiElimina