Contatore

martedì 30 novembre 1999

MA SÌ, PARLIAMO DI POMPINI (quello del preliminare)

Questo post lo scrissi identico nella prima edizione del blog. Lo ripubblico perché mi serve come imprescindibile prodromo per l’analisi dell’altro tipo di pompino: quello del finale.*


Chiariamoci: tutte le donne fanno i pompini, e basta.
Qualcuna si sente di smentire?
Bene.
Ciò è cosa buona e giusta, e del resto: «L’altro giorno sono andato a letto con una che si è rifiutata di succhiarmi l’uccello: non ci potevo credere!! L’ho guardata come si guarda un Commodore 64». (Luttazzi).
Ora poiché, grazie a Dio, il mio uccello ha fatto più visite orali dell’intera attrezzatura del celeberrimo dentista del web PID, mi sembra il caso di tirare una somma, tanto per cambiare. Già, tanto per cambiare, perché, voglio dire, il Falcone mette a disposizione la sua scienza in materia sessuale… e poi? Chi se ne giova, i rispettivi partner di molte di voi gentili fanciulle blogger?
Ma tant’è.
Il pompino è un’arte, come per prima cosa dice l’insegnante alle scuole medie quando comincia storia greca. La mia vasta esperienza tuttavia mi porta a fare un bilancio, e, intriso come sono di scolastica medioevale, anche a dare sistemazione a tale materia e forma ordinata. In questo post mi riferisco solo al pompino “del preliminare”, ché quello “del finale” ha una valenza diversa (l’eiaculazione e suo trattamento) e merita un post a parte (non mi esimerò).
Premesso che il termine “succhiare” oltre che orribile, è anche metaforico (voglio dire: l’uccello non si succhia), premesso anche che di seguito indicherò solo gli aspetti negativi, mi è successo dunque di trovare quella che:


Dà una leccata distratta e via (meglio niente)
Lo mette in bocca fino a metà
Lo stringe troppo/troppo poco
Fa la pompega: il termine è mio di nuovo conio (quindi d'ora in poi,
pompega©), e riassume la situazione nella quale la fanciulla si stufa (dolore alle mascelle) e continua con la mano
Lo tiene in bocca un quarto d’ora, poi lo toglie ed è perfettamente asciutto (voglio dire, c’è qualcosa che non va)
Siccome ha scoperto che il frenulo è la parte dove l’uomo è più sensibile, ritiene giusto massacrartelo per vari minuti
Il pompino atipico: una volta una attempata signora mi fece un pompino sopra i boxer (qualsiasi cosa questo significhi).
Quella che tratta le tue palle come antistress cinesi
Quella che ci poggia il palmo sopra e schiaccia come quando si fa la pasta in casa
Quella che le risucchia completamente, ed è davvero fastidioso
Quella che pensa che i suoi denti siano di gommapiuma
Quella che te lo coccola e te lo sbaciucchia come le guance di un bambino, e l’eros…





* Pietosa menzogna. Mi serve per saggiare il livello di goliardia delle nuove lettrici.

70 commenti:

  1. non sei mai contento...di grazia che trovi qualcuna a questo punto che te ne faccia ancora

    RispondiElimina
  2. Mi ricordo di questo post.....

    Non ricordo il mio commento....

    Perciò ti dico quello che penso adesso :-)))

    Quando una donna fa un pompino, l'importante è che quando svolge tale compito, la cosa le agrada, le piace, si eccita nel farlo e prova piacere.....

    Se ci sono questi parametri secondo me viene fuori un pompino di lusso.

    Altrimenti è solo una cosa fatta bene tecnicamente ma privo di emozione e coinvolgimento.

    RispondiElimina
  3. ...hehhehehe....ma dimmi una cosa...alla tua veneranda età hai trovato qualche fanciulla che l'abbia fatto come volevi tu??????...

    no...sai...perchè.... a questo punto potresti istituire un corso alla CEPU con tanto di diplomino finale....!!!

    AAAAHHHHHH.....MAI CONTENTI STI UOMINI!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Non ti dirò mai a quale categoria appartengo. Heheheheeheh :o)


    Scherzi a parte, grazie per il commento, a presto. M.

    RispondiElimina
  5. ...sto ancora ridendo ed asciugo le lacrime ....come sempre falcaccio sei lo specchio della vita ed ogni volta mi rivedo ...anche se dovrsti fare un post anche e solo per quelli riusciti ...per quelli come diciamo noi da applausi ....ciao a presto

    RispondiElimina
  6. Mhà... come diceva mia nonna...."a nai grazie puru...".. cmq sono d'accordo con floripedis.

    Per il resto sono curiosa di sapere se ti destreggi altrettanto bene con la tua di lingua....

    RispondiElimina
  7. Piccolissima osservazione: Luttazzi usa la parola SUCCHIARE...

    RispondiElimina
  8. ok.... ma allora come vanno fatti sti pompini?

    RispondiElimina
  9. a volt esi pensa sia tutta tecnica...lo stesso discorso vale per voi che a volte sembra che sguiate il libretto delle istruzioni.

    purtroppo c'è chi non va oltre quello che legge e chi invece spazia poi ne raccoglie i frutti:P

    RispondiElimina
  10. Io pompini non ne faccio. Ho smesso.

    RispondiElimina
  11. Ora facci un post sul pompino perfetto grande guru del sesso


    :D

    RispondiElimina
  12. Care amiche bloggers è arrivato il momento di fare delle dichiarazioni, così questo cretino si tappa la bocca e non parla più. E intendiamoci sul fatto che quello che dico è pieno di "ironia". Io ho avuto la sfortuna di voler saggiare l'approccio sessuale con questo figuro (n.d.s. FalconeMaltese) e,purtroppo,bisogna dire che fisicamente è uno strazio.

    E' piccolino,un nanerottolo che forse non arriva al mt 1,60...ha sto capoccione coi capelli ricciolini, sguardo inespressivo...con una boccuccia con dei dentini che sembrano quelli di un Sarago (pesce di mare) ...magro come un chiodo con due braccine e gambette flaccidine e molto pelose....per non parlare del toracino piccolino,asfittico,peloso pure quello...ma il pezzo forte è il pisello....anzi pisellino...minuscolo che si perdeva nella folta peluria. Se non fosse per i peli si direbbe un ragazzino di 11 anni....ahahahaha...per non parlare dei tatuaggi....sembrano quelli che si trovavano nelle confezioni di Kinder. Ragazze dopo aver visto sto popò di maschione alto 1.55 peloso e rachitico non ho avuto il coraggio di fargli un pompino. Se pontificasse, di pompini, Rocco Sifredi si potrebbe anche stare a sentire...ma questo qua!!!! ....tra l'altro anche la voce fa cagare...una vocetta da finocchietto.Ma vorrei farvi riflettere anche sul fatto che ,dopo aver scritto i suoi "AUTOREVOLI" post,il nostro amico non partecipa alle discussioni, non articola risposte,ma,ammantandosi di questa aura pseudo-culturale,usa il blog per acchiappare ragazze come me convinte di aver a che fare con un vero uomo, pieno di sex-appeal.

    Ma tant'è....poi è pure un vigliacchetto, perchè non replica mai perchè non esiste non ha personalità.Se passeggiate per strada guardate pure ad altezza d'uomo così non rischiate di vederlo.

    Una vostra amica sfortunata.

    RispondiElimina
  13. Urca!

    Ho letto i commenti...

    Hai niente da dire?

    :-)

    Daniele

    RispondiElimina
  14. Sì, a maya1973 che mi offro come insegnante!

    RispondiElimina
  15. Io in risposta al commento anonimo rivolto a noi fanciulle, dico che la cosa mi rincuora, perchè cosi, non ho nessuna tentazione nel voler conoscere il signor falcone, vista la tua descrizione ma siccome mi piace lìironia con cui scrive i suoi post continuerò a leggerlo sempre e comunque.....

    (azzzz, falco, ma che hai combinato per far arrabbiare così una povera donzella?)

    RispondiElimina
  16. ..ma Falcone, sai fare anche i pompini?????!!!!!!!!!!!!!!!!!! ..WWWOOOWWW!!... che cultura sconfinata.......

    RispondiElimina
  17. Se i fatti stanno così è meglio che faccia come Gabriele D'Annunzio....si leva le costole e se lo fa da solo, almeno sarà bello e tecnico come lo vuole lui.

    Comitato Donne Incazzate

    RispondiElimina
  18. Santa pazienza.


    Sei troppo metodico. (Rido)

    RispondiElimina
  19. Falcons..


    aspetto il momento in cui parlerai di come appagare una donna va..


    consigli ai maschietti che ne hanno taaanto bisogno


    Baci caro

    RispondiElimina
  20. dipende molto dal piacere che si prova nel farlo...

    RispondiElimina
  21. Ehm ejiwfdjwe pom ejidj pini?-Cosa 7438hfu sono?

    Scusa asmnò per le vbhkioe diffficoltaàaàa nel di git arrrrre.

    E' chhhe se nnnnnon lo tengggo hlehwfj alla base jgfj mi scivvvvolaaa dallllla jhrf boccca

    RispondiElimina
  22. Forsssse aBBISOgno £(= di qualchhhhe lezzz::>$/()ione??-"!?

    RispondiElimina
  23. @rossomoleskine: E' colpa della scolastica medioevale!

    RispondiElimina
  24. dopo aver letto il commento anonimo mi chiedo: falcone, dalla descrizione che su di te è stata fatta, mi sorge un dubbio, ma non è che sei il mio ex? ;-)

    RispondiElimina
  25. Bhè il proverbio dice: se non puoi vincere i nemici, fatteli amici. E ora questa gentil donzella, dopo averci dato delle rincretinite, cerca la solidarietà femminile. Credo che ogni donna abbia avuto a che fare con un uomo poco dotato e magari pure stronzo, ma non tutte vanno a spaccargli i maroni e a lavare i panni sporchi in pubblico.

    Visto che ora siamo diventate care amiche...posso chiedere, se era tanto penoso perchè sei così incazzata? se era tanto imbarazzante non sei felice di essertene liberata?? Ti da fastidio che millanti doti che non ha? ma che t'importa??E' il suo blog sarà libero di scriverci il cazzo che gli pare? Mhà..

    RispondiElimina
  26. eh si....sapete quella della volpe e l'uva?......

    La signorina anonima conferma la storia!! Bravo falchetto....metti pure la x sulla testiera del letto!!!!

    RispondiElimina
  27. aspè, scusa...

    cosa intendi esattamente quando dici "il Falcone mette a disposizione la sua scienza in materia sessuale… e poi? Chi se ne giova, i rispettivi partner di molte di voi gentili fanciulle blogger?"


    che scienza metti a disposizione??? dai lezioni pratiche? ahahahah

    magari metti a disposizione solo lo strumento...

    RispondiElimina
  28. già commentai.

    Mi pare.

    Ma non ricordo mica come.

    RispondiElimina
  29. non è a causa mia che hai cancellato il vecchio blog, dove avevo già risposto a questo post.

    Se non sbaglio fu il primo post che lessi, non appena approdata qui.

    Capitai qui proprio nel giorno in cui l'avevi scrtto, sì.

    RispondiElimina
  30. ormai passo qui solo per leggere i commenti anonimi...

    RispondiElimina
  31. Ciao Falchetto... l'esperienza credo arrivi con l'applicazione continua... in fondo nessuno nasce imparato..))

    e a volte il percorso che si compie non è sempre eccellente varia a seconda dei maestri ... non è come nei medicinali che trovi le istruzioni per l'uso migliore...:::)))


    Ps: sei forte...

    RispondiElimina
  32. @Jabi: quella del maestro è proprio la mia teoria principale.

    RispondiElimina
  33. Al contrario, invece, io penso che certe attitudini siano innate.

    Ahi voglia a fare esperienza... se non hai la passionakità, la delicatezza, la capacità di emozionarti ed emozionare, la sensibilità... certe cose non s'imparano.


    Altrimenti i giovani calciatori della primavera della Roma sarebbero tutti diventati Totti.


    E' come dire che le puttane sono le

    migliori a fare sesso.


    E' come dire che i sacerdoti sono i cattolici migliori... (vade retro).


    Anzi... credo che l'applicazione continua porti ad una perdita del piacere, della semplicità e della naturalezza. E anche della passione, a mio avviso.

    Un qualcosa che somiglia all'abitudine che è la morte di ogni piacere.

    RispondiElimina
  34. ...Rem, è come dire che le ex monache non faranno mai un bel pompino.

    Tsk.

    RispondiElimina
  35. Ah Clarazza questa è proprio bella.


    Tanto di cappella.

    RispondiElimina
  36. Falco, ti decidi a venire che ormai tutte noi fanciulle abbiamo la mascella paralizzata dai crampi......

    RispondiElimina
  37. Infatti Clara.

    Come si può dire una cosa del genere? :-)))


    Comunque io toglierei anche l'ex... ihihi

    RispondiElimina
  38. hai visto cosa hai fatto?un comitato di donne incazzate si e' costituito apposta per te!

    :)

    RispondiElimina
  39. Per me noi una delle arti minori. Siamo così poco orali.

    Dovremmo impegnarci di più. ;)

    RispondiElimina
  40. Eh no cara amica il blog non è ad uso e consumo solo del proprietario, ovvero,io non scrivo solo ciò che fa piacere a lui,scrivo perchè uno psicopatico (che verrebbe preso a calci nel culo anche da un Talebano) piccolo peloso flaccidino con un capoccione grande il doppio della norma....brutto un'accidente.....che non argomenta,non replica,scrive come se fosse stitico....monosillabi...messaggini in codice...mieloso mellifluo....MA CHE CAZZO VUOI FARE IL MAESTRO....FATTELI DA SOLO I POMPINI.

    Anzi ti presento un'amico gay a cui piace tanto LA POMPEGA...così tu,che sei un'esperto, gliela fai con tutti i crismi e poi lui ci posterà le sue impressioni.

    Anzi facciamo così...io ho una bella foto dello sgorbio....esprimetevi con un si o con un no...a furor di popolo la pubblico....solo la foto nessun dato anagrafico e indirizzo.

    Sono aperte le votazioni.


    FalchettaCipriotaTalebana


    p.s.:ahahahahaha sono tanto ironica.....tanto tanto ironica...

    RispondiElimina
  41. E qui m'incazzo assai! Ma, benedetto Falcuccio, se tu sei basso e peloso come un gremlin trombi come un facocero, perchè, io che sono alto un metro e novanta, nonchè un bel bocconcino d'uomo, ne trovo una con cadenza quadrimestrale?


    Appunto sulla pompega: ritengo tale termine più adatto alla sinergia tra fellatio e masturbatio. Ovvero l'unione tra attività orale ed emanuense! Di tale pratica non posso portare molti esempi pratici anche perchè l'ultima esperienza è terminata con un naso sanguinante autoindotto ai danni della pulzella!

    RispondiElimina
  42. Ma se chiedo cosa sia un apompega, sono credibile o perdo punti...???

    Vado a cercare su google và......

    RispondiElimina
  43. Aspettiamo foto.

    A grande richiesta.

    RispondiElimina
  44. Eh no. Non resisto più, Falc, perdonami.

    So che non si risponde ai commenti anonimi, ma non riesco a trattenermi proprio, stavolta.

    Io non so a Cipro come si scrive, ma in italiano "un amico" si scrive così (senza apostrofo) e "un'amica" si scive così.

    Non è la prima volta che fai st'errori madornali Talebana.

    Mo' basta.

    Possono passare i talebani, ma gli ignoranti no, eh!


    Ihihihih


    RispondiElimina
  45. Hahahhauahahuhua....come disse snoopy!! ma guarda che quanto casino per nulla..!!

    Remedios ti adoro!!

    Ma che c'avrà poi questa contro le persone basse??? La foto?? Che cattivo gusto! Che poca eleganza!! A parte che se continui così non fai altro che alimentare la curiosità, ma poi, tanto ironica non mi sembri e concluderei con un bel POBA! Alla faccia dell'eleganza!

    RispondiElimina
  46. Il Falcone ha sottoposto l'interessante caso del suo anonimo a numerosi specialisti della psiche. A breve un post ad hoc.

    (quando ne ho voglia)

    RispondiElimina
  47. @Martina1976:

    Complimenti davvero.


    Mi dai il tuo indirizzo mail? Ti mando tutte le foto che vuoi.

    RispondiElimina
  48. beh? non è che il tuo saggio sia molto completo. sopratutto non ho capito come è andata finire con l'attemapata signora che te lo fece sopra i boxer. ma dico...spero che siano stati di cotone super morbido, mica roba cinese, che altrimenti..marò che brividi nei denti. da gesso che scortica una lavagna..

    RispondiElimina
  49. Quella è una storia interessante che a suo tempo suscitò ampi dibattiti. In realtà è stato molto eccitante, ma sarebbe da spiegare.

    Non è il caso però.

    RispondiElimina
  50. caro Falcone sono in trasferta sudamericana, come ti avevo già detto di persona, e volevo aggiungere il particolare non trascurabile della "fame di grongo" di molte pulzelle che utilizzano il membro a mo' di tantum verde (ehi boccasana...). La prossima volta che vedi l'anonima chiedile scusa per averla sodomizzata con la carta vetrata ;)

    hasta luego

    RispondiElimina
  51. Cara signorina di Cipro, a tutti noi dispiace che il Sig Falcone non l'abbia soddisfatta ma...mi chiedevo...di grazia....prima di arrivare al famoso POMPINO era affetta da cecità totale???

    ...non aveva visto che era :

    @BASSO

    @PELOSO

    @FLACCIDINO

    @SETTICONCASA

    @SGORBIO

    etc...etc....

    mi sà invece che il nostro è un gran pezzo di gnocco ed il fatto che ti abbia scappato a cagare ti fa ancora rodere il tuo stupendo sederino.....

    con affetto.....:))

    p.s.:

    la parola FATELI si scrive con una sola T....non tutti i sardi sono ignoranti come te....e firmati se hai il coraggio.....sbregungia!!

    RispondiElimina
  52. Passo solo ora riesco a leggere il proseguo... aggiungo e dico a Remedios... concordo la passionalità è fondamentale senza passionalità diventa qualcosa di vuoto e automatico... il condimento la prevede altrimenti la zuppa riesce insipida... ovvio...

    passionalità + costanza = e sale e sale salirà...

    bye bye

    RispondiElimina
  53. Beh, io non faccio pompini, si da il caso sia omosessuale :P...però ho avuto a che fare con moooolte donne che non ci sapevano fare, o non volevano fare. ti appogio caro!

    RispondiElimina
  54. beh c'è chi per un pompino rischiava di perdere la presidenza d'uno stato guerrafondaio.

    cmq...

    io ho imparato a fare pompini guardando pornazzi sulle lesbiche.

    RispondiElimina
  55. Mmm..

    apetto di leggere "quello del finale"..


    :)

    RispondiElimina
  56. breve precisazione: anche gli uomini fanno i pompini, eccome se li fanno.

    Forse dovresti chiedere a qualcuno di loro oppure, perché no, farne esperienza per approfondire le tue conoscenze.

    RispondiElimina
  57. Lo tiene in bocca un quarto d’ora, poi lo toglie ed è perfettamente asciutto (voglio dire, c’è qualcosa che non va)


    hai scopato con una salma! (non la hayek) :-)

    RispondiElimina
  58. quella del commodore di luttazzi non la sapevo: ho riso per BEN 15 secondi. Cioè: non °che fai la sbruffata di riso° di 2 secondi e morta lì, intesi?

    quindi mi son detto : ora potrà solo deludermi. E invece mi piazzi lì l'antistress cinese. Te non so come la vedi ma siamo tipo amici , ora.

    continuo a leggere

    RispondiElimina
  59. intanto, prima di finire di leggere il post, te lo dico subito:


    IO NON FACCIO POMPINI.


    motivazioni:

    1) mi annoio

    2) intaccano il velopendulo

    3) mi vien voglia di vomitare

    4) odio il sapore di cazzo

    5) preferisco fare un uso tradizionale del pene

    6) ho grandi capacità seduttive; che bisogno ho di succhiarlo?

    RispondiElimina
  60. ecco, ho letto tutto il post. non ho nulla da aggiungere.

    Sei simpatico, ma se ti conoscessi personalmente credo che mi divertirei a farti soffrire e non dubito che ne sarei perfettamente in grado.

    RispondiElimina
  61. Non condivido assolutamente l'affermazione numero 6 della marchesina, neppure se accoppiata alle numero 3 e 4: non esiste capacitá seduttiva tale che una qualsivoglia signorina possa esimersi dal prenderlo in bocca, anche se ció le provoca il vomito.

    Per migliorarne il sapore si potrebbe accordarsi con l'utilizzo di sostanze addittivanti dal gusto preferito dalla spompinante.


    Falcone, il verbo succhiare é semanticamente scorretto, ma ha una carica erotica troppo prorompente perché ci si possa curare troppo della semantica.

    RispondiElimina
  62. retorico, devo supporre che le tue amanti siano delle sciacquette per non essere in grado di gestirti! è il rischio che si corre quando ci si limita ad una concezione troppo tecnica del sesso. Ti assicuro che si può far perdere la testa ad un uomo (e per testa intendo ovviamente un'altra cosa) senza dover per forza ricorrere alla fellatio. Bisogna essere certo molto brave, ma se il sesso rispecchia le persone e le personalità, allora mi confermi che le tue amanti valgon poco...

    RispondiElimina
  63. In effetti sono per la stragrande maggioranza sciacquette.

    Peró fanno delle pompe da guinness.

    RispondiElimina
  64. sembra che non ti vada bene nessuna categoria...

    =) vlr

    RispondiElimina
  65. Al contrario mi vanno bene tutte!

    RispondiElimina
  66. Devo dire che da bambina mi ha sempre eccitato vedere un uomo quando veniva e spruzzava la sua sborra per l'aria. un giorno nei giardini pubblici un uomo mi aveva chiest di fargli una sega, io lo feci e poi nel punto che stava sborrando havevo messo la bocca aperta davanti alla sua cappella facendo in modo che venisse in bocca mia, io ingiai tutti gli spruzzi e poi presi il suo cazzo in bocca per succhiargli il resto. E una seconda natura per me, avere un cazzo in bocca e come se l'ho avessi nella figa. Gli uomini sono sempre contenti se gli faccio un pompino, poi naturalmente mi chiavano nella figa oppure nel culo asecondo come mi vogliono.

    RispondiElimina