Contatore

lunedì 9 luglio 2012

ECCE DEUS


Roger Federe vince il suo settimo Wimbledon e torna, a quasi 31 anni, numero 1 del mondo.
Poi ascende in cielo.


Il divino.


Nessun commento:

Posta un commento